In allegato pubblichiamo la delibera del Consiglio di Amministrazione di Cassa Forense del 26/01/2017 in ordine alla sospensione dei contributi causa SISMA 2016.

A chiarimento di quanto contenuto in detta delibera rappresento quanto segue.

Tutti gli aventi diritto godranno della sospensione di tutti i pagamenti che scadono entro e non oltre il 30/09/2017.

Il Modello 5 va comunque inviato entro la scadenza.

I pagamenti dovranno riprendere dal 30/10/2017 in poi, quindi  la seconda rata dell'autoliquidazione scadente il 31/12/2017 va pagata a scadenza.

Le somme non corrisposte poichè sospese potranno essere rateizzate previa domanda alla Cassa Forense da inoltrare entro il 30/10/2017, in tale caso, quanto sospeso, verrà diviso in due ratei uno scadente il 31/10/2018 e l'altro il 31/10/2019.

Tutti i contributi che matureranno per gli anni 2018 e seguenti dovranno essere regolarmente corrisposti alle scadenze che la Cassa Forense stabilirà. 

Allegati:
Scarica questo file (Delibera Cassa Forense.pdf)Delibera Cassa Forense.pdf[ ]479 Kb

In allegato pubblichiamo le modalità da applicare per emettere fattura al Tribunale di Ascoli Piceno relative ai gratuiti patrocini a spese dello Stato.

Tali indicazioni dovranno essere applicate a partire dal 01/07/2017.

Allegati:
Scarica questo file (Split Payment.pdf)Split Payment.pdf[ ]261 Kb
In allegato il provvedimento del Presidente del Tribunale di Ascoli Piceno Dott. Luigi Cirillo del 22/05/2017 in merito alla variazione tabellare dell'Ufficio per il triennio 2017-2019.
Allegati:
Scarica questo file (Variazione tabellare.pdf)Variazione tabellare.pdf[ ]43 Kb

Avvisiamo che l'Ufficio di Segreteria dell'Organismo di Conciliazione Forense Picena rimarrà chiuso nella giornata del 22 maggio 2017.

Il deposito urgente - atti in scadenza - potrà avvenire a mezzo PEC all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o presso la segreteria dell'Ordine degli Avvocati. 

Il Giudice delle Esecuzioni Immobiliari del Tribunale di Ascoli Piceno Dott.ssa C. Di Valerio con provvedimento del 27/04/2017 ha rinviato l'udienza del 28/04/2017 al 26/05/2017 per i medesimi incombenti.

Si pubblicano in calce la comunicazione della Cancelleria del Tribunale di Ascoli Piceno e quella proveninete dalla Corte di Appello delle Marche.

Si comunica che, le copie dei decreti di  pagamento relativi a  liquidazioni di onorario per attività difensiva  penale, di parti ammesse a gratuito patrocinio, emessi in udienza e di cui viene data lettura  alle parti come notifica,,possono essere ritirati nella stanza   n.96 - Ufficio Spese di Giustizia, dalla Sig.ra Izzi Maria Grazia, la presente comunicazione viene trasmessa per la necessaria  conoscenza e divulgazione agli avvocati.

 

   IL FUNZIONARIO GIIUDIZIARIO

        MARIA GRAZIA IZZI

Ai responsabili per il controllo e l’accettazione delle fatture elettroniche relative a spese di giustizia.

 

Si raccomanda che le fatture elettroniche, prima di procedere all’accettazione, riportino i dati seguenti:

 

  • Dati anagrafici del cedente/prestatore: I campi “nome” e “cognome” devono essere popolati se il soggetto che emette la fattura è un professionista “persona fisica”. Il campo “Denominazione” deve essere popolato  solo se trattasi di Ditte, Società o Studi associati.

 

Si raccomanda inoltre di aggiornare sempre il codice IBAN, nell’anagrafica del sistema SIAMM, in modo che vi sia corrispondenza  con quello indicato nella fattura elettronica tra i dati relativi al pagamento.

Cordiali saluti.

 

 

Raffaella Minelli

Contabile delle spese di giustizia

Corte di Appello di Ancona

______________________________

Tel. 071-5063062  Fax 071-5063053

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Pubblichiamo in allegato il Bando per l'assegnazione di n.15  borse di studio di €.3.000,00 ciascuna destinate a studenti in giurisprudenza residenti nei comuni all'interno del primo cratere ed elencati nell'allegato n.1 del D.L. n.189/2016 convertito con L.n.229/2016.

La somma complessiva destinata di €.45.000,00 è frutto della generosa contribuzione di numerosi ordini professionali degli Avvocati e di privati ed è stata raccolta in un conto corrente dedicato alla sola ed esclusiva destinazione pro terremotati.

Il bando contiene le modalità di partecipazione e quelle di selezione.

Allegati:
Scarica questo file (Bando Borse di Studio Sisma.pdf)Bando Borse di Studio Sisma.pdf[ ]474 Kb

Dal giorno 20/02/2017 è stato avviato dall'Ordine degli Avvocati di Ascoli Piceno il servizio telematico per l'inoltro della domanda di ammissione al Gratuito Patrocinio Civile.

A partire da detta data le istanze potranno essere inviate solo utlizzando tale modalità di presentazione.

I Colleghi non appartenenti al Foro di Ascoli Piceno dovranno ottenere le credenziali per l'accesso al portale inviando una mail contenetente i propri dati anagrafici, la certificazione di iscrizione negli elenchi per il patrocinio a spese dello Stato ed i propri recapiti al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Eseguiti i dovuti controlli  l'Ordine invierà al richiedente apposita mail con le credenziali di accesso.

Quanto sopra, ovviamente, non vale per gli iscritti all'Ordine di Ascoli Piceno che potranno ottenere le credenziali necessarie semplicemente con il primo accesso al suddetto portale che si trova sulla home page del sito istituzionale.

Si trasmette per la necessaria divulgazione agli avvocati  l’allegata comunicazione della Corte di Appello di Ancona.

    IL FUNZIONARIO GIUDIZIARIO

       MARIA GRAZIA IZZI

 

From: Raffaella Minelli

Sent: Thursday, March 02, 2017 12:34 PM

To: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Subject: fatture elettroniche

 

Ai responsabili per il controllo e l’accettazione delle fatture elettroniche relative a spese di giustizia.

 

Si raccomanda che le fatture elettroniche, prima di procedere all’accettazione, riportino i dati seguenti:

 

  • Dati anagrafici del cedente/prestatore: I campi “nome” e “cognome” devono essere popolati se il soggetto che emette la fattura è un professionista “persona fisica”. Il campo “Denominazione” deve essere popolato  solo se trattasi di Ditte, Società o Studi associati.

 

Si raccomanda inoltre di aggiornare sempre il codice IBAN, nell’anagrafica del sistema SIAMM, in modo che vi sia corrispondenza  con quello indicato nella fattura elettronica tra i dati relativi al pagamento.

Cordiali saluti.

 

 

Raffaella Minelli

Contabile delle spese di giustizia

Corte di Appello di Ancona

______________________________

Tel. 071-5063062  Fax 071-5063053

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

In allegato il provvedimento del 17.03.2017 con il quale il Presidente del Tribunale di Ascoli Piceno Dott. Luigi Cirillo ha disposto la variazione tabellare riguardante le assegnazioni alla Dott.ssa Anna Maria Teresa Gregori.

Come per ogni sessione di Esami di Avvocato anche per l'ultima (Sessione anno 2015) il COA informa che è istituito un premio intitolato a Noemi e Divo Marozzi da assegnare al candidato dell'Ordine di Ascoli Piceno che agli esami di abilitazione alla professione di avvocato abbia conseguito la più alta votazione complessiva, non inferiore ai 7/10 o equivalente e si iscriva all'Albo degli avvocati di Ascoli Piceno. In caso di parità della votazione complessiva, il premio verrà devoluto ex aequo.

La borsa-premio consiste nell'erogazione della somma di €.1.100,00.

I partecipanti dovranno trasmettere al COA di Ascoli Piceno autocertificazione dei risultati dell'esame con i voti conseguiti entro e non oltre 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando.

Il COA di Ascoli Piceno, acquisiti i risultati degli esami di abilitazione alla professione di avvocato, redige apposita graduatoria e provvede a deliberare ed a erogare la somma di cui sopra.

Se nessun candidato avrà conseguito la votazione complessiva di 7/10 o equivalente, l'importo rimarra nel fondo destinato alla borsa - premio.

I ricorsi che verranno depositati alla segreteria della Media Conciliazione Forense Picena con invio a mezzo P.E.C. per risultare iscritti lo stesso giorno dell'invio dovranno pervenire entro l'orario di apertura al pubblico e cioè dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.00.

In caso di arrivo oltre detto orario risulteranno iscritti il giorno feriale successivo.

Si comunica che il Presidente del Tribunale di Ascoli Piceno ha emanato il provvedimento di sospensione delle udienze civili e penali anche avanti al Giudice di Pace per le giornate del  19 e 20 gennaio 2017 che si pubblica in allegato.

La Camera di Conciliazione Forense Picena ha disposto il rinvio a data da destinarsi degli incontri di mediazione fissati per giovedi 19 e venerdì 20 gennaio 2017.

Allegati:
Scarica questo file (Sospensione Udienze.pdf)Sospensione Udienze.pdf[ ]321 Kb

In allegato pubblichiamo la comunicazione del C.N.F. che dispone la proroga della presentazione della domanda per il mantenimento dell'iscrizione nell'elenco Unico Nazionale dei difensori disponibili ad assumere le difese d'Ufficio che dal 31/12/2016 è stata differita al 31/03/2017.

 

SONDAGGIO

Per l'inizio del nuovo anno sarà disponibile l'APP del COA...la ritenete una cosa
 


Gratuito Patrocinio Telematico

Sportello del cittadino

Modulistica

Consiglio dell'Ordine degli Avvocati della Provincia di Ascoli Piceno
Piazza Serafino Orlini, 1 - 63100 Ascoli Piceno (AP) - Tel 0736/259149 - Fax 0736/254737

Email: info@ordineavvocatiascolipiceno.it

C.F. 80005350444 - CODICE IBAN: IT14B0760113500000053914644 - CODICE UNIVOCO: UFTQ2S

Cookies Policy